Parodontologia

Il parodonto è formato dai tessuti di supporto del dente: gengiva, osso alveolare, cemento radicolare e legamento parodontale. La malattia parodontale è una patologia infiammatoria che colpisce il parodonto, può essere nella maggior parte dei casi un’infezione da placca batterica. La manifestazione iniziale “gengivite” colpisce il parodonto superficiale ed è completamente reversibile.

Quando non viene curata la gengivite puo’ trasformarsi in parodontite con perdita di supporto parodontale che nella maggioranza dei casi è irreversibile e che a lungo termine porta alla perdita dei denti. Il trattamento prevede una fase causale cioè l’eliminazione dei fattori che portano alla malattia: placca e tartaro (fase igienica) e di tutti i fattori coadiuvanti o aggravanti con l’utilizzo di terapie mirate. A distanza di poche settimane si rivaluta la condizione dei tessuti e se necessario per evitare una recidiva o per una rigenerazione tissutale si passa ad un trattamento chirurgico parodontale di chirurgia muco gengivale, ossea resettiva o di rigenerazione del parodonto.

I nostri specialisti: Prof. Alberto Ferrara, Dott. Claudio Greco

Link: www.sidp.itwww.perio.unipr.it

Caso Clinico 1 | Caso Clinico 2 | Caso Clinico 3 | Caso Clinico 4 | Caso Clinico 5 | Caso Clinico 6 | Caso Clinico 7 | Caso Clinico 8